Dynamic Pilates: cos’è, benefici e accessori

Quando si pratica attività fisica regolare, è consigliato alternare sessioni di allenamento ad alta intensità con sessioni più dolci, incentrate sullo stretching e sul miglioramento della flessibilità. Il Pilates dinamico (o Dynamic Pilates) è la perfetta sintesi di entrambi, in quando contribuisce sia a definire il tono muscolare che a sviluppare equilibrio ed elasticità.

Cos’è il Pilates dinamico

Così come il Pilates classico, il Pilates dinamico è una disciplina focalizzata sui muscoli posturali e orientata al miglioramento della flessibilità e dell’equilibrio. A differenza del primo, però, è un programma più intenso, pensato anche per snellire la figura e sviluppare muscoli tonici e asciutti. Frutto della combinazione di classici esercizi di Pilates e tecniche di weight e circuit training, il Dynamic Pilates indirizza a turno specifici gruppi di muscoli secondo il principio ‘isolate, fatigue, stretch’ (isolamento, affaticamento, allungamento).

Combina, in sostanza, l’efficacia di un workout mirato con tutti i benefici del Pilates.

I BENEFICI DEL PILATES

Il Pilates, più che un semplice flusso di esercizi, è un vero e proprio metodo, focalizzato sul controllo della postura tramite la regolazione del baricentro. Ha effetti rieducativi, preventivi e terapeutici. Mentre non ci sono controindicazioni particolari alla pratica del Pilates, i benefici includono:

  • miglioramento della flessibilità e della coordinazione;
  • aumento di forza e resistenza muscolare;
  • correzione della postura statica e dinamica, grazie al controllo del core e della respirazione;
  • potenziamento dell’equilibrio psicofisico, della concentrazione e della connessione mente-corpo.

SI PUÒ PRATICARE DYNAMIC PILATES A CASA?

Una sessione di Pilates dinamico si svolge tipicamente su un reformer, un attrezzo simile a un letto, costituito da una parte fissa e una mobile, che scorre su un binario. È altamente versatile, ma non è considerato un attrezzo per l’home fitness. Il suo utilizzo deve svolgersi in affiancamento a un istruttore qualificato, per evitare movimenti scorretti.

Ciò non esclude, tuttavia, la sperimentazione di altre varianti di Dynamic Pilates, specialmente nell’impossibilità di accedere a una palestra. Il web trabocca di video tutorial, sia per i principianti che per i più esperti. Ecco un esempio di workout:

Accessori per praticare Pilates a casa

Man mano che si affina la pratica, può essere utile dotarsi di diversi accessori che intensifichino l’effetto degli esercizi di Pilates, come:

  • un materassino, spesso almeno 3 mm, per una perfetta adesione al terreno e un miglior comfort quando si effettuano esercizi a terra;
  • il Pilates Ring, un anello flessibile di circa 30 cm di diametro, con due impugnature, per rinforzare sia la parte superiore che inferiore del corpo;
  • un foam roller, un tubo cilindrico di schiuma compressa, per migliorare le prestazioni e il recupero e stimolare il sistema cardiovascolare;
  • una softball (di piccole dimensioni) o fitball (di dimensioni maggiori), per sollecitare i corretti gruppi muscolari e migliorare equilibrio e coordinazione;
  • bande elastiche, per rinforzare, tonificare e allungare i muscoli di tutto il corpo;
  • calze antiscivolo, per mantenere i piedi asciutti e aderenti al terreno e migliorare equilibrio e stabilità.

Calze da Pilates FLOKY: sostegno e stimolazione dei muscoli

Pensate per chi pratica discipline, come il Pilates, in cui è fondamentale eseguire movimenti precisi e mantenere l’equilibrio, le calze da Pilates FLOKY assicurano ben più della semplice aderenza al terreno. Assistono infatti l’atleta per l’intera durata dell’esercizio, garantendo costante ossigenazione e stimolando la circolazione sanguigna.

I due modelli, KINETICA e GYMNASIUM, presentano specifiche caratteristiche tecniche, derivate dall’applicazione dei principi della biomeccanica:

  • resistenza e compressione: la base di filato in cordura garantisce massima resistenza all’usura, mentre i motivi sul dorso del piede riproducono le fasce tendinee e assicurano compressione e protezione;
  • ossigenazione e stabilità: la trama traspirante ossigena il piede ed espelle l’umidità in eccesso, mentre le speciali applicazioni antiscivolo favoriscono l’aderenza sia al pavimento che ai macchinari;
  • supporto funzionale e stimolazione: il tessuto tecnico fasciante e la stampa interna al calzare supportano e guidano i movimenti, mentre i propriocettori sulla suola interna stimolano la pianta del piede.