Dolore al ginocchio e sport: sintomi, cause e trattamenti

  1. Dolore al ginocchio e sport: le possibili cause
  2. Dolore al ginocchio: altre cause particolari
  3. Trattamento del dolore al ginocchio
  4. Floky RUN UP: perché usare calze tecniche aiuta a prevenire il dolore al ginocchio

Il dolore al ginocchio è un disturbo molto comune e può presentarsi in forme più o meno intense, fino a diventare debilitante. È spesso associato a rigidità, gonfiore, instabilità, arrossamento cutaneo e riduzione della mobilità articolare. Per via della sua posizione e della sua anatomia, l’articolazione del ginocchio è fondamentale per sostenere il peso del corpo e permettere i movimenti di estensione e flessione della gamba: ecco perché, più di altre parti del corpo, è particolarmente sensibile alle sollecitazioni legate all’attività sportiva.

È necessario quindi prestare particolare attenzione ai movimenti, per non causare danni più o meno gravi: questo comporta anche il corretto trattamento del dolore al ginocchio, quando si presenta, e un’adeguata prevenzione per scongiurarne il ripresentarsi.

Dolore al ginocchio e sport: le possibili cause

Le cause del dolore al ginocchio sono associate a diversi fattori di rischio. Il più comune e ricorrente è la pratica di sport che sottopongono a stress l’articolazione: si tratta di tutti quei tipi di sport in cui sono previsti movimenti bruschi o corse con improvvisi cambi di direzione, salti, balzi e gesti ripetitivi come la continua flessione del ginocchio. Vediamo nel dettaglio quali sono le problematiche più frequenti.

  • Lacerazione del legamento: frequente tra chi pratica sport come il calcio, la pallacanestro o il rugby, in cui sono previsti rapidi cambi di direzione durante la corsa;
  • Rottura di uno dei menischi: interessa chi pratica qualunque sport che sottopone a stress rilevanti e/o continui l'articolazione del ginocchio;
  • Sindrome della bandelletta ileo-tibiale: condizione nota anche come ginocchio del corridore, determinata dall'infiammazione della banda di tessuto fibroso situata lungo l'esterno della tibia, che riguarda più frequentemente chi pratica sport su lunghe distanze, come la corsa e il ciclismo;
  • Tendinite rotulea: conosciuta anche come ginocchio del saltatore, questa infiammazione al ginocchio colpisce soprattutto chi pratica sport in cui sono previsti frequentemente salti e balzi;
  • Tendinite del quadricipite femorale: interessa chi pratica sport in cui sono frequenti i piegamenti sulle gambe.

    Dolore al ginocchio: altre cause particolari

    Il dolore al ginocchio è una condizione tanto comune da presentarsi sotto diverse sintomatologie. Per esempio, se si prova dolore al ginocchio quando lo si piega o lo si stende le cause vanno dalla tendinite all’usura della cartilagine e dall’artrite ai problemi al menisco. Oppure, se il dolore al ginocchio colpisce la parte laterale, interna o esterna, specialmente se si presenta durante o dopo una corsa, potrebbe trattarsi della sindrome della bandelletta ileo-tibiale.

    Meno i sintomi si presentano in concomitanza dell’attività sportiva, meno le due cose hanno probabilità di essere collegate. A titolo di esempio, se il dolore al ginocchio si presenta mentre ci si inginocchia, l’origine è tipicamente legata ad infiammazioni o lesioni, come la borsite, l’artrite o la tendinite rotulea. Se invece il dolore al ginocchio continua anche a riposo o mentre si dorme, allora può essere causato da artrosi in fase avanzata, una frattura o condizioni ben più gravi, come un tumore osseo (osteosarcoma).

    Trattamento del dolore al ginocchio

    Il trattamento del dolore al ginocchio varia a seconda della causa scatenante. Un primo approccio, comune a tutte le diagnosi, è l’esecuzione del protocollo RICE: riposo, anche combinato a immobilizzazione; applicazione di ghiaccio sulla parte dolente; compressione ed elevazione dell’arto sofferente. È buona norma combinare l'utilizzo di un FANS (Farmaco antinfiammatorio non steroideo) o del paracetamolo, ma solo su prescrizione medica.

    Trattamenti più intensivi, legati alle problematiche meno passeggere, sono la fisioterapia, le iniezioni di sostanze atte a migliorare la sintomatologia dolorosa e, nei casi più gravi, la chirurgia. La fisioterapia per il dolore al ginocchio prevede solitamente esercizi propriocettivi ed esercizi di rinforzo e allungamento dei muscoli.

    Per evitare che il problema si ripresenti, è bene adottare pratiche di prevenzione, come un buon riscaldamento pre-allenamento, un efficace defaticamento post-allenamento, frequenti esercizi di stretching e l’utilizzo di adeguati supporti per la prevenzione degli infortuni, come calze tecniche a compressione graduata.

    Floky RUN UP: perché usare calze tecniche aiuta a prevenire il dolore al ginocchio

    Floky RUN UP è la calza specifica per il running che, grazie all’utilizzo di tecniche serigrafiche innovative, fornisce un supporto migliorativo di tutte le funzioni biomeccaniche di gamba e piede, consentendo protezione dagli infortuni e dall’usura e un’eccezionale velocità di recupero, oltre a un aumento delle prestazioni e, ultimo ma non meno importante, la salvaguardia dell’ambiente. La sua azione è composita:

    • Compressione plantare: la fascia serigrafata sulla pianta del piede agisce con una compressione localizzata favorendo la circolazione sanguigna e riducendo l’affaticamento;
    • Protezione tendinea: il Tape System posizionato sopra al tallone riduce la vibrazione e preserva il tendine d’Achille da possibili microtraumi;
    • Sostegni metatarsali: le applicazioni serigrafiche laterali sono studiate per sostenere il quinto metatarso, migliorando la postura durante la corsa e l’attività sportiva;
    • Antiscivolo modulato: la stampa antiscivolo aumenta l’aderenza alla scarpa, riducendo il rischio di storte e aumentando la propriocezione e la stabilità;
    • Tessuto green traspirante: il filato, che garantisce massima traspirazione e piedi sempre asciutti, deriva dal riciclo della plastica delle bottiglie.